Giro di Sicilia Sud

Family friendlyInclude percorsi trekkingEscurisione naturalisticaEscursione culturale

Da Catania con partenza in date stabilite

Durata: 8 giorni / 7 notti

Punti salienti

  • Tipologia: culturale di gruppo 
  • Difficoltà: Facile 
  • Partecipanti: 8/30 persone 
  • Sistemazione: 5 notti in hotel***  a Catania / 2 notti in hotel***  a Palermo  
 

Descrizione dell'escursione

1° giorno (sabato):

Arrivo a CT con i proprio mezzi, e sistemazione in hotel, incontro con l’accompagnatore, cena, passeggiata serale al centro città, pernottamento.

2° giorno (domenica): Etna, Catania e Riviera dei Ciclopi 

Dopo colazione partenza dall’hotel in direzione Rifugio Sapienza, facendo durante il tragitto delle soste in determinati punti di osservazione. La guida vi farà conoscere al meglio la storia e il territorio Etneo e scoprire le ultime eruzioni e gli antichi Crateri Silvestri.

Dal Rifugio Sapienza (1920 m s.l.m.) si avrà la possibilità di scegliere se:

- Proseguire con un percorso di Trekking attraverso uno dei Sentieri del Parco dell’Etna, fino a 2000 metri.

- Acquistare l’opzione Etna alta quota: con il sevizio di telecabine della Funivia dell’Etna, in 15 min arriverete a 2504 m e da qui con mezzi fuoristrada 4x4 raggiungerete in 20 min quota 2900 m s.l.m. (Torre del Filosofo). Vi troverete di fronte ad uno scenario sospeso sul mare, nel quale ammirerete l’imponente cratere centrale, il cratere di Sud-Est e le storiche colate laviche che caratterizzano il paesaggio etneo. Con l’ausilio delle Guide alpine (italiano-inglese) potrete visitare i luoghi dove affiora la vitalità del Vulcano, nel pieno rispetto delle normative e in piena sicurezza. Scenderete al Rifugio Sapienza con i mezzi.

- Acquistare l’opzione tour in quad: durante il percorso, che dura 2 ore circa, sarà possibile ammirare fratture eruttive, crateri spenti, grotte di scorrimento lavico e costruzioni tipiche, attraversando la foresta di ginestre dell’Etna, passando fra paesaggi lunari e “dagale”.

L’escursione proseguirà con la visita di una grotta di scorrimento lavico con caschetti e torce. Prima di tornare in città si effettuerà una sosta a Zafferana, in un’azienda di produzione biologica, per una degustazione di miele, vini, oli e altri prodotti tipici. 

La giornata proseguirà con la visita di Catania, inizierà in Piazza Stesicoro dove si potranno ammirare i resti dell’anfiteatro romano, uno dei più grandi dell’antichità. Si proseguirà lungo via Etnea, ricca di palazzi barocchi, per raggiungere piazza Università e deviare verso la scalinata Alessi che conduce a via dei Crociferi, famosa per le chiese settecentesche. Passando sotto l’arco dei Benedettini si arriverà in piazza San Francesco dominata dall’omonima chiesa e dal monumento al cardinale Dusmet. Si proseguirà alla volta di piazza Federico di Svevia con il castello Ursino, per concludere in piazza Duomo con la visita della Cattedrale e del Municipio. In seguito ci si sposterà a visitare la Riviera dei Ciclopi quindi Acicastello con il suo castello normanno e Acitrezza con i suoi Faraglioni e l’Isola Lachea, rientro in hotel a Catania per le ore 19, cena e pernottamento.

3° giorno (lunedì): Siracusa, Ortigia e Noto

Dopo la prima colazione, partenza in direzione Siracusa. Il tour avrà inizio con la visita al Parco Archeologico della Neapolis, il quale ospita la maggior parte dei monumenti della Siracusa greca e romana.

E’ la zona più rappresentativa dell’antica città greca, con vaste zone di verde da cui attraverso un viale tracciato sull’antica strada romana si accede ai principali monumenti archeologici: il Teatro Greco, utilizzato ancora per le rappresentazioni classiche, l’Anfiteatro Romano, la Latomia del Paradiso con l’Orecchio di Dionisio e la Grotta dei Cordari, l’Ara di Ierone e la Chiesa di San Nicolò ai Cordari.

Proseguirete con la visita di Ortigia, l’anima di Siracusa: tra templi greci e chiese cristiane, palazzi svevi, aragonesi e barocchi, cortili, vicoli arabi, botteghe, modeste abitazioni e belle piazze, visiterete la splendida Fontana Aretusa e la barocca piazza Duomo circondata da palazzi nobiliari. Pranzo libero

Il tour proseguirà con la visita di Noto, gioiello assoluto del Barocco siciliano, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La cittadina di Noto è un vero museo a cielo aperto, dove sarà straordinario passeggiare lungo la via principale, Corso Vittorio Emanuele, ed ammirare i numerosi palazzi e chiese che le valgono l’appellativo di “giardino di pietra” . Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare in stile puramente barocco. 

Rientro in hotel a Catania per le ore 19, cena e pernottamento.

4° giorno (martedì): Ragusa, Scicli e Modica (visita dei luoghi di Montalbano)

Dopo colazione, partenza in bus riservato in direzione Ragusa. Visita della parte antica della città, Ragusa Ibla, culla del tardo-barocco siciliano con le sue oltre cinquanta chiese e numerosi palazzi storici. Tra tutti spicca il Duomo di San Giorgio, ricco di tesori al suo interno, e con meravigliose vetrate, affreschi e altorilievi in legno. Oltre ai vicoli da visitare, degne di nota sono le piazze più importanti di Ragusa Ibla, quali Largo S. Paolo, Piazza Duomo e Piazza Pola. Atmosfere uniche si respirano anche all’interno dei Giardini Iblei che sorgono su una posizione panoramica che domina la Valle dell’Irminio. La giornata continua con la visita di  Modica, conosciuta anche come la “ città delle cento chiese”. Le due più importanti chiese barocche sono la Chiesa di san Pietro e la Chiesa di San Giorgio, difatti le due Chiese Madri. La cittadina deve prevalentemente il suo fascino al suo aspetto barocco, che esplode, in tutta la sua bellezza, nel centro storico, di notevole interesse la Cattedrale di San Giovanni, a cui si accede attraversando un’elegantissima scalinata. Corso Umberto viene definito, invece, il “salotto buono” di Modica. La città di Modica, oltre che per il barocco siciliano, è molto importante per la produzione di “ cioccolato”, inserito nell’elenco delle produzioni agroalimentari tradizionali, sarà d’obbligo una sosta all’antica cioccolatteria Bonajuto.

Ultima tappa sarà Scicli, altro piccolo gioiello del barocco siciliano, Numerose le chiese che meritano di essere visitate, tra le più importanti sono certamente annoverate la Chiesa di San Matteo e la Chiesa di Santa Maria La Nova. La piazza più importante è Piazza Italia, sulla quale si affacciano sontuosi palazzi, come Palazzo della Fava, Palazzo Iacono e Palazzo Mormina Penna. Rientro in hotel a Catania, cena e pernottamento.

5° giorno (mercoledì): Agrigento e Valle dei Templi 

Dopo la prima colazione partenza per Agrigento e visita guidata della Valle dei Templi, uno dei parchi archeologici più importanti e spettacolari del mondo, con i famosi Templi in stile dorico di Ercole, della Concordia e di Giunone Lacinia. Visita del centro storico di Agrigento, dove si potranno ammirare veri e propri tesori, come il sarcofago detto di Fedra e di Ippolito, o il Crocifisso Ligneo all’interno del Duomo.

Rientro in hotel a Palermo, cena e pernottamento.

6° giorno (giovedì): Palermo e Monreale

Prima colazione in hotel,  giornata dedicata alla scoperta di Palermo con i suoi tesori artistici e culturali, i mercati, i vicoli e lo street food, testimonianza della contaminazione culturale mediterranea. Incontro  con la guida e visita dei seguenti monumenti: la Cattedrale, il Palazzo Reale, la Cappella Palatina, la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, l’Orto Botanico, il Teatro Politeama, il Teatro Massimo. Pranzo libero. 

Nel pomeriggio partenza per Monreale per la visita guidata della Cattedrale, massimo esempio di arte normanna in Sicilia, al cui interno sono custoditi mosaici su fondo oro di spettacolare bellezza. Visita del Chiostro benedettino, mirabile esempio dell’architettura bizantina.

Rientro in hotel a Palermo per le ore 19, cena e pernottamento.

7° giorno (venerdì): Piazza armerina e Caltagirone 

Dopo la prima colazione, partenza con bus per Piazza armerina e  visita della bellissima Villa Romana del Casale di epoca tardo-imperiale, appartenuta ad un esponente dell’aristocrazia senatoria romana. Con i suoi 3500 mq di mosaici, rappresenta la più bella collezione di mosaici policromi romani raffiguranti scene di caccia e di svago, episodi mitologici e scene di vita quotidiana.  La villa è tutelata dall’Unesco dal 1997. Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita di Caltagirone, capitale della ceramica siciliana, dove il barocco si esprime magnificamente in tutto il suo splendore, Numerosi musei cittadini custodiscono i tesori dell’artigianato, della storia e dell’arte di Caltagirone, tra questi il Museo Regionale della Ceramica in cui si possono seguire i percorsi di questa importante arte, apprezzata e conosciuta in tutto il mondo. Visita della celebre scalinata Santa Maria del Monte, interamente rivestita in maiolica calatina. 

Rientro in hotel a Catania, cena e pernottamento.

8° giorno (sabato): 

Prima colazione in hotel e fine dei nostri servizi.

Attrezzatura consigliata

Costi

Con partenza da Catania

Data: 24/03/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)
Data: 28/04/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)
Data: 26/05/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)
Data: 23/06/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)
Data: 28/07/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)
Data: 22/09/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)
Data: 27/10/2018
Prezzo a persona: € 1100 (3-12 anni € 770)

La quota comprende:

Tutti i transfer in bus / Sistemazione in hotel in camere doppie o triple con servizi privati / Trattamento di mezza pensione / Accompagnatore per tutto il viaggio / Guida  autorizzata a Siracusa e Palermo /  Degustazione di prodotti tipici / Ingresso al Parco archeologico di Siracusa /  Ingresso alla Villa del Casale di Piazza Armerina / Ingresso alla Valle dei Templi.

La quota non comprende:

Bevande ai pasti / Spese personali / Pranzi / Ingressi ai siti archeologici e musei non indicati ne “la quota comprende” / Assicurazione medico-bagagli € 5,00 per persona / Opzione Etna alta quota (solo funivia: € 30 per pax, funivia + minibus 4x4 + guida alpina: € 63 per pax) / Opzione tour in quad: € 100 per quad (1-2 pax) / Tutto quello non indicato nella voce “la quota comprende”.

Da Catania: la prima data disponibile è

A partire da € 1100

MIGLIOR PREZZO GARANTITO

Contatti

Email: info@etnatribe.it
Tel: +39 095.8362956
Str. VIII Zona Industriale, 7
Catania CT
GPS: 37.4421079,15.0607464

© Etna Tribe 2010 / 2018 - Gruppo kemedia

X




Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.