Uno dei luoghi più suggestivi da poter ammirare sull’Etna è la rinomata Valle del Bove. La Valle è osservabile da diversi punti, raggiungibili o in auto, se si desidera ammirare la parte inferiore della Valle, o facendo del trekking attraverso dei sentieri natura che permettono di raggiungere dei punti panoramici che si affacciano sulla valle dall'alto (quali la cima del monte zoccolaro e la schiena dell’asino). Da questi punti si può godere di una vista mozzafiato che include l’intera Valle del Bove e la costa che si estende da Taormina fino a Siracusa, e allo stesso tempo si può ammirare la cima del vulcano.

La Valle del Bove copre quasi interamente il versante orientale del vulcano Etna. La pareti della valle raggiungono altezze comprese tra i 400 e i 1000 metri, ed il perimetro complessivo della valle è di 18 kilometri. È proprio in questa valle di così grandi dimensioni dove confluiscono tutte le colate laviche originatesi sul versante orientale del vulcano. Essa appare quindi come una distesa interamente ricoperta di lava, e dove la vegetazione è quasi del tutto assente (deserto vulcanico).

Tra le teorie sulla creazione della Valle del Bove quella più accreditata tra gli scienziati è quella secondo cui la valle si formò in seguito ad un crollo del Trifoglietto, uno degli edifici vulcanici etnei, circa 64.000 anni fa.

Contatti

Email: info@etnatribe.it
Tel: +39 095.8362956
Str. VIII Zona Industriale, 7
Catania CT
GPS: 37.4421079,15.0607464

© Etna Tribe 2010 / 2017 - Gruppo kemedia
X




Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.